Strada

Il Paese della Pietra Lavorata

Strada in Casentino si sviluppa come luogo di mercato per la Valle del Solano (il maggior affluente dell’Arno in Casentino) in prossimità del ponte per Castel San Niccolò. La storia di Strada è strettamente legata all’insediamento castellano, che l’ha portata ad essere il centro di maggiore estensione e sviluppo della zona; fin dal 1776 è infatti capoluogo del Comune di Castel San Niccolò.
A Strada merita sicuramente una visita la Pieve di S.Martino a Vado, una delle più importanti chiese romaniche del Casentino. Un altro luogo simbolo del paese è il "Collegio", una struttura settecentesca posta sopra il centro abitato, utilizzata un tempo come Seminario.
Strada è conosciuta come il "Paese della Pietra Lavorata"in virtù delle cave di pietra serena presenti nelle vicinanze, che fornivano la materia prima per gli scalpellini della zona. Questa tradizione rivive oggi durante la Biennale della Pietra Lavorata, che vede la partecipazione di scultori provenienti da ogni parte del Mondo, e nel Museo della Pietra Lavorata, inaugurato nel 2012 presso l'ex Collegio restaurato.

Da vedere
Ristoranti